Il Castello svevo di Rocca Imperiale - fotodellacalabria.it

fotodellacalabria.it
Spunti fotografici di storia, archeologia e paesaggio calabresi
Vai ai contenuti
©  foto: Nunzio Bilotta

Caricamento miniature: attendere un attimo, prego.

Rocca_imperiale_01.jpg
Rocca_imperiale_02.jpg
Rocca_imperiale_03.jpg
Rocca_imperiale_04.jpg
Rocca_imperiale_05.jpg
Rocca_imperiale_06.jpg
Rocca_imperiale_07.jpg
Rocca_imperiale_08.jpg
Rocca_imperiale_09.jpg
Rocca_imperiale_10.jpg
Rocca_imperiale_11.jpg
Rocca_imperiale_12.jpg
Rocca_imperiale_13.jpg
Rocca_imperiale_14.jpg
Rocca_imperiale_15.jpg
Rocca_imperiale_16.jpg
Rocca_imperiale_17.jpg
Rocca_imperiale_18.jpg
Rocca_imperiale_19.jpg
Rocca_imperiale_20.jpg
Rocca_imperiale_21.jpg
Rocca_imperiale_22.jpg
Rocca_imperiale_23.jpg
Rocca_imperiale_24.jpg
Rocca_imperiale_25.jpg
Rocca_imperiale_26.jpg
Rocca_imperiale_27.jpg
Rocca_imperiale_28.jpg
Rocca_imperiale_29.jpg
Rocca_imperiale_30.jpg
Rocca_imperiale_31.jpg
Rocca_imperiale_32.jpg
Rocca_imperiale_33.jpg
Rocca_imperiale_34.jpg
Rocca_imperiale_35.jpg
Rocca_imperiale_36.jpg
Rocca_imperiale_37.jpg
Rocca_imperiale_38.jpg
Rocca_imperiale_39.jpg
Rocca_imperiale_40.jpg
Rocca_imperiale_41.jpg
Rocca_imperiale_42.jpg
Rocca_imperiale_43.jpg
Rocca_imperiale_44.jpg
Rocca_imperiale_45.jpg
Rocca_imperiale_46.jpg
Rocca_imperiale_47.jpg
Rocca_imperiale_48.jpg
Rocca_imperiale_49.jpg
Rocca_imperiale_50.jpg
Rocca_imperiale_51.jpg
Rocca_imperiale_52.jpg
Rocca_imperiale_53.jpg
Rocca_imperiale_54.jpg
Rocca_imperiale_55.jpg
Rocca_imperiale_56.jpg
Rocca_imperiale_57.jpg
Rocca_imperiale_58.jpg
Rocca_imperiale_59.jpg
Rocca_imperiale_60.jpg
Rocca_imperiale_61.jpg
Rocca_imperiale_62.jpg
Rocca_imperiale_63.jpg
Rocca_imperiale_64.jpg
Rocca_imperiale_65.jpg
Rocca_imperiale_66.jpg
Rocca_imperiale_67.jpg
Note

Situato nella fascia jonica alta della Calabria, quasi ai confini con la Basilicata, il Castello Svevo di Rocca Imperiale fu costruito nel 1255 da Federico II di Svevia. Il nome della cittadina sembra derivare proprio dall'origine imperiale di questa rocca medioevale che con la sua impressionante mole domina l'abitato e la valle sottostante.
Durante l'escursione fotografica mi sono trovato immerso in un'atmosfera alquanto diversa dai luoghi che finora ho visitato, fatta di silenzio rotto, a tratti,  da folate di vento e dal gracchiare dei corvi che volteggiano sulla rocca, il tutto contornato da suggestivi sprazzi di macchia mediterranea che ricordano subito al visitatore  in quale parte d'Italia esso si trova. Veramente impressionante la vista dal basso, lato sud e sud-est, che rende veramente l'idea dell'imponenza di questo complesso medioevale che consiglio fortemente, come meta fotografica e turistica,  a chi ha intenzione di programmare una vacanza nella fascia dell'alto Jonio.
      

                                                                              N. Bilotta

v. 18.0.2  -  Created with WebSite X5 Evo 2022_1_7
Ho sempre pensato che la fotografia sia come una barzelletta, se devi spiegarla vuol dire che non è venuta bene. (Ansel Adams)
Ci sono due persone in ogni foto: il fotografo e l’osservatore. (Ansel Adams)
Non ci sono regole per una buona foto, ci sono solo buone fotografie. (Ansel Adams)
Delle volte arrivo in certi luoghi proprio quando Dio li ha resi pronti affinché qualcuno scatti una foto. (Ansel Adams)
Le immagini non sono figlie della realtà, ma sono figlie dell’uomo. Casomai sono nipoti della realtà. E sono parenti di Dio. (Leonardo Da Vinci)
La cosa più difficile in fotografia è rimanere semplici. (Anne Geddes)
L’acquisto di una macchina fotografica non fa di te un fotografo. Fa di te il proprietario di una macchina fotografica. (Anonimo)
Non esiste la fotografia artistica. Nella fotografia esistono, come in tutte le cose, delle persone che sanno vedere e altre che non sanno nemmeno guardare. Nadar (Gaspard Félix Tournachon)
Molti ritengono che le mie immagini rientrino nella categoria delle “foto realistiche”, mentre di fatto quanto offrono di reale risiede solo nella precisione dell’immagine ottica; i loro valori sono invece decisamente “distaccati dalla realtà”. Ansel Adams
Fotografia. Un’austera e sfolgorante poesia dal vero. Ansel Adams
Le prime 10.000 fotografie sono le peggiori. Henri Cartier-Bresson
Non fai solo una fotografia con una macchina fotografica. Tu metti nella fotografia tutte le immagini che hai visto, i libri che hai letto, la musica che hai sentito, e le persone che hai amato. (Ansel Adams)
Una fotografia non è né catturata né presa con la forza. Essa si offre. È la foto che ti cattura. (Henri Cartier-Bresson)
Penso che un corso di fotografia dovrebbe essere obbligatorio in tutti i programmi scolastici perché ti fa non solo guardare il mondo, ma anche vederlo. (Anonimo)
Sono un voyeur e chi come fotografo non lo ammette è un cretino. (Helmut Newton)
E' vero che ogni fotografo è "voyerur"  ma guardare, in fotografia, è la necessaria fase antecedente al "vedere".  (Anonimo)
Scambierei volentieri tutte le immagini dipinte di Cristo con una sua foto. (George Bernard Shaw)
Una bella fotografia racconta una storia, rivela un luogo, un evento, uno stato d’animo, è più potente di pagine e pagine scritte. (Isabel Allende)
Imparare a vedere, è il tirocinio più lungo in tutte le arti. (Edmond De Goncourt)
Fare dodici buone fotografie in un anno è un ottimo raccolto. (Ansel Adams)
La mia attrezzatura è quell’insieme di oggetti che si trovano tra l’occhio e il cuore… (Wolf)
Una foto è l’espressione di un’impressione. Se il bello non era in noi, come potremmo mai riconoscerlo? (Ernst Haas)
– Una sera un mio amico che si diletta di fotografia, invitato a cena, mostrò alcune foto che aveva portato con sé.
La padrona di casa, guardandole, esclamò: “Bellissime, deve avere una macchina fotografica eccellente!”.
Al momento di andare via, il mio amico rivolto alla padrona di casa disse: …”Ottima cena: lei deve avere pentole di buona qualità!”. (Simon Evans)
Credo davvero che ci siano cose che nessuno riesce a vedere prima che vengano fotografate. (Diane Arbus)
Si riconosce facilmente il fotografo professionista in mezzo al gregge di turisti: è colui che nasconde la sua macchina. (Roland Topor)
La Terra è arte, il fotografo è solo un testimone. (Yann Arthus-Bertrand)
“Al commento - non ci sono persone in queste fotografie - in genere replico: - ci sono sempre due persone, il fotografo e l'osservatore.”  (Ansel Eastom Adams)











© tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti